Alcune Domande Interessanti

  • Gentile Dott.ssa Coman qual’è la medicina migliore? Quella Convenzionale oppure quella Alternativa?

    Il termine “Medicina Alternativa” non mi piace perché non è molto chiaro e da adito a confusione, in realtà esistono diversi tipi di medicina, ma questo non significa che queste medicine siano tra loro in contraddizione.
    L’Arte medica è molto vasta e complessa, quindi sempre più i medici si sono specializzati in un tipo di organo o malattia specifico, questo porta sicuramente a dei vantaggi, ma si perde una visione d’insieme.
    Un paziente può trovare a doversi rivolgere a più specialisti magari anche quasi contemporaneamente perché ha sintomi/disturbi che interessano più organi e magari può dover assumere più farmaci prescritti da diversi medici.
    Ritengo che un approccio di Medicina Integrata Personalizzata porta attenzione in modo più completo al paziente una visione d’insieme che riduce l’assunzione di farmaci e favorisce la guarigione.
    La conoscenza di più tecniche di medicina o di terapia permette di integrare al meglio queste tecniche come strumenti diversi gestiti da un direttore d’orchestra al fine di ottenere i migliori risultati in modo poco invasivo, in modo ecologico, in modo biologico.

  • Gentile Dott.ssa Coman spesso vedo reclamizzate nuove diete alcune in evidente contraddizione tra loro, qual’è la migliore dieta?

    Non sono una dietista, ma sicuramente l’alimentazione è importante per mantenersi in salute.
    Se mi permette una citazione “Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo.” – Ippocrate
    A livello generale condivido le raccomandazioni alimentari del WCRF (Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro)

    Le principali sono:
    >Evitare Bevande zuccherate
    >Limitare Bevande Alcoliche
    >Limitare cibi ad alta densità calorica
    >Basare l’alimentazione su cibo di un’ampia varietà di verdure non amidacee e frutta e cereali non raffinati (integrali) e legumi
    >Limitare consumo di sale e cibi conservati sotto sale
    >Limitare consumo di carni rosse
    >Comunque non fumare

    Queste sono indicazioni generali valide per tutti, sconsiglio vivamente invece di iniziare una dieta letta su una rivista o consigliata da un amico/amica senza prima consultare un medico, per problemi specifici ci possono essere date delle indicazioni personalizzate, alcuni alimenti o meglio alcuni regimi alimentari per esempio possono causare in alcuni dei danni importanti anche irreversibili, ai miei pazienti do delle indicazioni specifiche su quali alimenti evitare e quali alimenti invece favoriscono la guarigione, ricordiamoci sempre che i medicinali sono per la gran parte derivati da prodotti presenti in natura.
    Quindi si può effettivamente utilizzare il cibo come se fosse un farmaco.
    Ma queste indicazioni sono molto personalizzate e variano da paziente a paziente.
    Perché l’aspetto importante è ristabilire un equilibrio del corpo.

  • Dott.ssa Coman mi scusi non comprendo, come si può ridurre il dolore senza utilizzo di farmaci?

    Esistono diverse tecniche sia manipolative che di riflesso terapia che danno risultati significativi immediatamente ed in tempi brevi portano alla guarigione completa.
    Ridurre in modo significativo il dolore, ridurre l’assunzione di farmaci, ristabilire i delicati equilibri del corpo e ripristinare le carenze è una fase di disintossicazione del corpo che permette di portare il paziente nella migliore situazione per poter fare regredire la malattia.
    “Rallegratevi dei vostri poteri interiori perché sono la fonte della vostra salute e della vostra perfezione.” Ippocrate
    Come anche per Ippocrate era ben chiaro che la guarigione dipende da una capacità che abbiamo internamente.
    E perché non utilizzare questa metodologia anche quando i sintomi non sono particolarmente gravi?
    Non dico di non utilizzare mai antidolorifici, ma se un mal di testa è ricorrente non si può continuare a tamponare il dolore con assunzione di antidolorifici, ma è coretto fare un percorso per ottenere la guarigione completa.
    La MEDICINA INTEGRATA PERSONALIZZATA utilizza le conoscenze sia della medicina convenzionale che della medicina manuale che della medicina tradizionale, medicine che non sono in contrasto tra loro, ma pur derivanti da approcci diversi che in realtà si possono integrare tra loro.
    E perché una medicina PERSONALIZZATA?
    Nella MEDICINA INTEGRATA e PERSONALIZZATA , la parola personalizzata è estremamente importante, siamo tutti molto complessi e diversi, quindi la terapia deve essere attentamente valutata e calibrata .

Fai la tua domanda

Nome

E-mail

Inserisci la tua domanda